eventi



 
CERIMONIA DI ONORIFICENZA

Sabato 10 giugno ore 9.30
Palazzo Vecchio - Piazza della Signoria, Firenze

CERIMONIA DI ONORIFICENZA

NELL'AMBITO DELLA XXXX^ edizione del PREMIO EUROPEO LORENZO IL MAGNIFICO 2017_In collaborazione con Accademia Internazionale Medicea, il Consiglio Regionale della Toscana e con il Comune di Firenze.

Sabato 10 giugno presso il Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio si terrà la cerimonia di consegna del 42° Premio Europeo Lorenzo il Magnifico, riconoscimento promosso dall'Accademia Laurenziana Medicea, nell'ambito della quale  Lucia De Caro, direttrice dell'Accademia Musicale di Firenze e della Scuola di Musica di Scandicci, insieme ad altri artisti e personalità, verrà insignita del Collare Laurenziano come riconoscimento del lungo e prestigioso impegno espresso nella sua attività a favore dell'arte e della cultura.

La cerimonia di consegna dell'onorificenza si svolgerà alla presenza del Sindaco Dario  Nardella e del Presidente del Consiglio Regionale della Toscana Eugenio Giani.

Nata a Firenze, Lucia De Caro si è laureata in pianoforte conseguendo parallelamente la maturità classica. Nel 1987 ha fondato insieme a Fabio Caselli l'Accademia Musicale di Firenze, istituzione oggi fra le più qualificate del panorama nazionale, con una attività che insieme alla Scuola Comunale di Musica di Scandicci,  in gestione dal 2003, coinvolge circa 90 docenti e 850 allievi nei vari settori musicali (antica, classica, etnica, jazz). Con l'Academia de Arte de Florencia di Citta' del Messico, inaugurata nel 2012  e riconosciuta come unica ambasciata Culturale della città e della Provincia di Firenze nel mondo, l'Accademia si occupa di formazione e produzione musicale in tutti i settori dell'arte oltreoceano. E’ Direttore dei cori di voci bianche di Firenze e Scandicci e rappresenta una delle massime autorità in Italia nel settore della formazione musicale indirizzata ai bambini. Tale competenza si è tradotta anche in collaborazioni discografiche di prestigio internazionale collaborando alle produzioni di Zucchero Fornaciari, Don Was (produttore dei Rolling Stones, Bob Dylan, Jackson Browne etc.) Irene Grandi, Roy Paci, Stefano Bollani, Beppe Dati, i Backwords etc. Ha ideato nel 1992 il primo progetto di teatro musicale di ragazzi realizzato a Firenze (“Mollica e i petali sonori”) e successivamente "Chantefable” sulle favole di La Fontaine. In occasione del centenario della nascita del cinema, ha portato in scena al Piccolo del Comunale di Firenze il musical “Disney” con oltre 300 bambini sul palcoscenico tra cantanti solisti, coristi, attori, mimi, ballerini. Questo tipo di progetto è stato poi ripreso da altre istituzioni musicali, confermando la validità dell’idea di base. Nel 2006 ha inciso come direttore dei cori di bambini e dei piccoli cantanti solisti l’operina “Brundibar” di H. Krasa che, eseguita circa 50 volte nel ghetto di Terezin da bambini ogni volta diversi perché successivamente uccisi ad Auschwitz, è oggi presente in molti musei e centri italiani di documentazione dell’Olocausto. In veste di Direttore Artistico sempre legato al mondo dell’infanzia ha realizzato centinaia di manifestazioni collaborando con importanti istituzioni fra le quali il Teatro Comunale di Firenze, Il Teatro della Pergola, il Conservatorio Nazionale di Musica E.Said di Ramallah, la Szent Laszlo Iskola di Budapest, le ambasciate di Francia, Repubblica Ceca, Stati Uniti, Repubblica Federale di Germania.

Ingresso su invito [scarica invito Accademia Internazionale Medicea]

 

Scandicci Cultura Comune di Firenze Provincia di Firenze