CLAUDIO INGLETTI

Sassofono

 

Inizia a studiare il sassofono a 13 anni col maestro Sandro Tani presso il Centro Attività Musicali di Empoli. A 17 anni entra al Conservatorio di Mantova studiando musica classica col maestro Marco Falaschi.

Dal ’93 al ‘97 suona il sax baritono nel gruppo cameristico “Saxophone Choir”, grazie a questa formazione ha fatto le sue prime esperienze professionali. Sempre nel ’93 frequenta il primo seminario di musica jazz col maestro Marco Bini.
Concluse le esperienze classiche nel ’99, alla fine di quell’anno inizia a studiare musica jazz col maestro Paolo Scali. La prima esperienza nell’ambito jazzistico avvenne nel 2000 suonando con la Musicarte Big Band di Montelupo Fiorentino, diretta da P.Scali.

Dal 2001 al 2004 ha fatto parte della Terni Jazz Orchestra, diretta dal pianista Marco Omicini. Grazie a questa formazione ha avuto l’occasione di suonare ai festivals di Terni in Jazz, Vasto e Roma; frequentando seminari con musicisti come Eddie Henderson, John Ramsey, Massimo Manzi e George Garzone; l’orchestra prese parte più volte a trasmissioni in diretta su Radio Tre.

Negli anni 2005-2006 ha collaborato con il gruppo Fonografico “Rapsodi” partecipando a Radio Tre Suites (“La Stanza della Musica”) e ad importanti festival di letteratura (Salerno, Alcamo, Roma) con lo spettacolo “Nugae d’Espressione”.

Nel 2008 ha fatto parte della Libera Orchestra (Big Band di jazz diretta dal maestro Stefano Scalzi).

Nel 2009 collabora con la New York University of Florence all’interno della Big Band diretta da Rich Shemaria, con ospite il chitarrista Wayne Krantz.

Dal maggio del 2008 a ottobre del 2013 ha fatto parte della Fantomatik Orchestra, suonando anche in Spagna, Francia, Germania, Svizzera, Austria, Croazia, Belgio.

Nel 2011 ha suonato il baritono per le musiche di “Pierino e il lupo in Jazz” con il jazz ensemble del conservatorio “L.Cherubini” di Firenze, arrangiamenti e conduzione del m. Riccardo Fassi. Negli anni 2012-2014 ha realizzato con l’associazione “Il Paracadute di Icaro” le musiche per gli spettacoli teatrali per bambini “Cuccuruccuccù e il lupo non c’è più”, “Adesso ti mangio”, basati sui testi di “Fiabe Italiane” di Italo Calvino, eseguiti dal vivo al Museo Marino Marini e al Teatro Everest di Firenze; “Il Sax e il Jazz” realizzato per i 200 anni della nascita dell’inventore del sassofono Adolphe Sax.

Nel luglio del 2015 partecipa con i Funk Off a Perugia per l’Umbria Jazz alla settimana finale del festival e a dicembre dello stesso anno a Ruvo di Puglia al Talos Festival. Ha studiato e seguito seminari con: Dave Liebman, George Garzone, Don Byron, Eddie Henderson, Gary Smulyan, John Ramsey, Steven Bernstein, Pietro Tonolo, Tomaso Lama, Gianni Cazzola, Fabio Morgera, Emanuele Cisi, Nico Gori, Stefano “Cocco” Cantini. Ha suonato con: Benny Golson, Eddie Henderson, George Garzone, John Ramsey, Renato Sellani, Roberto Gatto, Perico Sambeat, Jesse Davis, Wayne Krantz, Ben Van Gelder, Antonello Vannucchi, Riccardo Fassi, Marco Tamburini, Fabrizio Bosso, Stefano “Cocco” Cantini, Nico Gori, Alessandro Fabbri, Fabio Morgera, Franco Santarnecchi, Gabriele Evangelista, Bernardo Guerra, Simone Graziano, Silvia Bolognesi Open Combo, Emanuele Parrini, Jacopo Martini, Alessandro Lanzoni, Barbara Casini, Bobo Rondelli, Rocky Roberts, Funk Off.

Attualmente collabora con la Natural Revolution Orchestra diretta dal trombettista Fabio Morgera, con la Rainbow Orchestra diretta dal maestro Duccio Bertini, con il “Mailer Daemon Trio”, con il sestetto “Cordonbleux” diretto da Renato Cordovani, con la Waves Orchestra diretta dal pianista Franco Santarnecchi. I am text block. Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Discografia

Experience”, Fantomatik Orchestra, 2009
Neverwhere”, Renato Cantini, (guest Nico Gori) Even8 Records, 2010
Back in Brass” Fantomatik Orchestra, 2012
Subconscious Tour”, Alberto Bientinesi Group, 2013
A View on Standards”, Duccio Bertini and Rainbow Jazz Orchestra, Temps, 2014
Underdog Project”, Underdog Project, 2014
Greitist Iz”, Francesco Gabbani, DIY ITALIA, Universal, 2014
A Love is a Radio”, Rio Mezzanino, 2015
Cordonbleux at Nof”, Renato Cordovani Group, Aut Records, 2016
Black Mamba”, Rio Mezzanino, 2017
You Know You Are”, Fabio Morgera and Natural Revolution Orchestra, 2017
New Birth”, Natural Revolution Orchestra, Jazzit Records, Vanni Editore, 2017